Trattamenti consigliati contro la caduta dei capelli

⛑ Sai dell'esistenza di Caschi Laser estremamente efficaci per la ricrescita? Clicca qui per informarti.

Quotidianamente un pò tutti trovano i propri capelli sulla spazzola, sul cuscino, sui propri abiti, si tratta di un problema comune che può trasformarsi in una patologia quando la perdita dei capelli non è seguita ad un ciclo vitale di ricrescita degli stessi e per cui si attiva la fase della calvizia.

Il dilemma della caduta dei capelli prevede rimedi comuni e personalizzati, molto spesso, infatti, la problematica non può essere trattata in modo eguale agli altri, diciamo che la cosa più importante è capire la causa scatenante la caduta prima di pensare al trattamento.

L’ideale è sottoporsi ad un’analisi del capello, soprattutto nei casi più gravi in cui comincia ad evidenziarsi un’alopecia.

Le cause della perdita dei capelli sono molteplici possono essere fattori esterni o personali tra cui l’impiego di prodotti aggressivi, lo stress e anche fattori di natura ereditaria o l’impiego di specifici farmaci.
Tuttavia, dinanzi alla caduta dei capelli sono stati predisposti diversi trattamenti più o meno scientifici, naturali o più elaborati a cui sottoporsi per trovare un giovamento.

A seguire una guida completa sui trattamenti consigliati contro la caduta dei capelli che attualmente sembrano avere i risultati migliori.

Prodotti più efficaci nel mercato oggi

Grazie alla nostra esperienza di seguito riportiamo i prodotti che ad oggi si rivelano più efficaci:

  • Naturale 100%

  • Azione potente

  • Effetto a lunga durata

  • Capelli sani e forti

  • Blocco del DHT

  • Rafforza i Follicoli Piliferi

  • Stimola la crescita

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Anticaduta

  • Stimola la ricrescita

  • Riattiva follicoli spenti

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Clicicamente testato

  • Combatte l'alopecia

  • Risultati in poche settimane

  • Agisce su una vasta area

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Favorisce la rigenerazione dei capelli

  • Rimette in moto i bulbi piliferi

Integratori alimentari

L’alimentazione da sola non basta, spesso per favorire la presenza di determinate sostanze nell’organismo è necessario incrementarne il quantitativo attraverso l’uso di integratori.

Gli integratori pensati per la caduta dei capelli possono essere assunti da tutti senza particolari problemi in quanto si tratta di composizioni completamente naturali, realizzate con i principi attivi di piante e elementi presenti in natura e di cui si sono scoperti gli effetti benefici.

Il migliore integratore è Profolan:

Profolan integratore caduta capelli

Cosmetici per combattere la caduta dei capelli

Sul mercato è possibile acquistare diversi prodotti di cosmesi nati per risaltare la bellezza dei capelli e contrastare la caduta degli stessi.
Si tratta di trattamenti specifici elaborati dopo attenti studi basati sull’impiego di oli e vitamine capaci di ristrutturare il capello e donargli nuova vitalità.

Un momento di beauty che implica impacchi, l’uso di fialette e shampoo e balsami ideati per rinforzare la struttura del capello, riparare il bulbo, combattere gli arrossamento della cute el’ecceso di sebo dovuto agli sbalzi ormonali di seguito ad esempio di periodi di forte stress.

Revivogen, shampoo detergente bio, confezione da due flaconi
  • Generalmente, durante la detersione dei capelli e del cuoio capelluto, lo shampoo rimuove il sebo (che blocca il DHT, diidrotestosterone, vicino al follicolo pilifero) e il DHT (potente androgeno legato alla perdita dei capelli) dal cuoio capelluto.
  • Questo shampoo aiuta ad alleviare l'irritazione ed offre importanti nutrienti bioattivi per creare un ambiente sano per il cuoio capelluto, in modo da rinnovare i capelli.
  • Aggiunge volume extra ai capelli flosci e lucentezza aggiuntiva ai capelli spenti.

Questi trattamenti possono essere eseguiti presso centri specifici e altri a casa prima o dopo la normale pulizia dei capelli da eseguire una volta a settimana o nei casi più gravi come routine quotidiana.
Questi sieri sono il frutto dell’impiego di vitamine specifiche come la vitamina D, C e B5 da sempre considerate vitali per il capello.
Si tratta di soluzioni emollienti e capaci di rinvigorire la circolazione dei vasi sanguigni sottostanti alla cute.

Trattamenti localizzati da apporre direttamente sulla cute, ma anche trattamenti tramite l’impiego di capsule che in qualità di integratori sono capaci di apportare al corpo il quantitativo di sali minerali e vitamine necessario per preservare una chioma folta.

Medicina estetica

Un trattamento leggermente più invasivo per combattere la caduta dei capelli è quello di rivolgersi alla medicina estetica.
Nei casi più gravi la caduta del capello può favorire delle arre di calvizia ragion per cui è opportuno impiegare la medicina estetica che con interventi laser o di impiantistica è in grado di rivitalizzare i bulbi atrofizzati in modo da favorire la ricrescita dei capelli.

Nell’ambito della medicina estetica sono presenti specifiche terapie come quelle “biorigenerative iniettabili” che ha lo scopo di rinforzare il capello come fusto nella sua fragilità.
Si tratta di terapie indolore specifiche effettuate solo dopo un esame attento del capello.

Alimentazione e stile di vita

Tra i trattamenti consigliati per contrastare la caduta dei capelli sicuramente occupa un posto interessante l’alimentazione e lo stile di vita.

Ci sono alcuni alimenti che possono considerarsi nocivi perché alterano il livello della circolazione sanguigna e favoriscono sbalzi ormonali favorendo la formazione del sebo.
Importante è seguire una dieta equilibrata composta da alimenti che contengano zinco e magnesio ma anche vitamina A, B e C.

Sono consigliati anche tutti gli alimenti come legumi e carne ricchi di ferro e anti-ossidanti come tisane ad esempio al thè verde.
L’idratazione è importantissima per avere dei capelli sani e fluenti.

Altresì è sconsigliato tenere uno stile di vita non propriamente sano ad esempio il fumo è altamente nocivo per i capelli, in quanto ne può favorire la caduta così come la consumazione di alcolici e infine lo stress.
Si è dimostrato quanto lo stress incida negativamente sulla salute dei capelli ragion per cui è opportuno seguire uno stile di vita in cui il relax sia la parola d’ordine.

Quanto alla routine di igiene è opportuno evitare cosmetici aggressivi o trattamenti come decolorazioni o tinte che possano in qualche modo indebolire il capello, il quale stressato tende a indebolirsi e strapparsi.
Importante è impiegar strumenti adatti per i capelli, può sembrare assurdo ad alcuni ma la spazzola con cui ci si pettina può assumere una certa rilevanza per la tenuta del capello, è importante che la spazzola abbia le setole morbide e permetta di districare i capelli senza rovinarli o spezzarli come spesso accade.

Trattamenti naturali fai date in casa

Ai rimedi medici e di cosmesi in generale, si accompagnano dei rimedi di carattere naturale, da sempre vi sono alcuni rimedi fai date che sembrano avere un riscontro positivo per contrastare la caduta dei capelli.
Tra tutti si ricorda l’effetto emollienti dell’olio di rosmarino applicato sulla cute capace di riattivare la circolazione sottocutanea.
Ancora l’olio di ricino o trattamenti con l’uovo e il latte.

Si tratta di impacchi da fare prima della normale routine di pulizia da lasciare in posa per permettere ai nutrienti di questi ingredienti di penetrare il capello e agire a suo beneficio.
Ingredienti economici e facili da trovare che a contatto con la cute hanno un effetto emolliente lasciando il capello morbido e lucido al tatto eliminando i nodi al fine di diminuire la quantità di capelli spezzati nella spazzola nell’atto di spazzolarsi quotidiano.

Lascia un commento

Sconto 50% sul miglior Spray AnticadutaScopri di più