Rimedi naturali contro la caduta dei capelli

⛑ Sai dell'esistenza di Caschi Laser estremamente efficaci per la ricrescita? Clicca qui per informarti.

La caduta dei capelli è una situazione frequente che coinvolge donne e uomini, in particolare gli uomini.

I capelli cadono ed è anche normale che ciò avvenga perché tendenzialmente si rigenerano e si auto-riproducono, tuttavia, quando si superano determinate soglie di caduta è necessario intervenire prima che la calvizia sopraggiunga.

Trovare i capelli sul cuscino o pettinarsi e rimuovere i capelli in eccesso dalla spazzola o cucinare e far cadere i capelli un pò ovunque non è il massimo ragion per cui arriva il momento di intervenire quando la caduta diventa quotidiana e regolare e anche un pò scomoda da gestire.

Tuttavia, spesso si ha il timore di assumere farmaci o seguire trattamenti invasivi, che oltre ad essere costosi richiedono tempo e pazienza e anche una certa dose di tolleranza ai trattamenti.
Laddove è possibile è consigliabile sempre optare per soluzioni non drastiche ma per percorsi naturali volti a cercare di rinforzare il capello e il bulbo capillare al fine di controllarne la caduta.

A seguire una piccola guida di rimedi naturali fai da te, i rimedi antichi che le nostre nonne ci hanno tramandato e che per alcuni casi sembrano funzionare.

Rimedi naturali per la caduta dei capelli: cosa sono

Quando si parla di rimedi naturali contro la perdita dei capelli si intende per essi l’impiego di elementi naturali come oli o essenze o alimenti che per le loro proprietà aiutano la struttura del capello a restare sana e preservarsi nel tempo.

Rimedi che non hanno effetti collaterali e che possono essere impiegato con facilità a costi relativamente bassi.
Rimedi che funzionano se effettuati con regolarità e con attenzione nella ripartizione degli ingredienti.

Impacchi, creme, oli fatti in casa con profumi genuini che permettono di penetrare il capello e il bulbo rinforzando il suo ciclo vitale.
Antichi e nuovi tramandati dalla nonna capace di intervenire sul capello nel caso in cui la perdita sia il frutto di fasi momentanee di caduta e non strettamente patologiche per cui è necessario intervenire farmacologicamente.

Massaggio con olio e limone

Un buon rimedio economico e naturale per affrontare la caduta dei capelli è massaggiare gli stessi con una soluzione fatta di olio e limone.
L’olio misto con il limone viene usato creando un composto per massaggiare la cute, il massaggio attiva la circolazione e stimola il ciclo vitale dei bulbi favorendo la ricrescita dei capelli caduti.
Il procedimento per produrre al meglio i suoi effetti va eseguito prima di coricarsi oppure prima della normale routine di pulizia dei capelli.

Olio di cocco

L’olio di cocco è conosciuto per le sue caratteristiche emollienti che consentono di contrastare situazioni di prurito o infiammazione della cute, ideale se si soffre di un’infiammazione dei bulbi capillari.
Si consiglia di impiegare l’olio di cocco non naturale ma diluito al fine di rendere il composto meno compatto.
L’olio va applicato per intero sulla lunghezza dei capelli e sulla cute, rende i capelli morbidi e setosi al tatto e belli luminosi da vedere.
Il trattamento richiede un pò di pazienza l’olio va tenuto ad impacco per circa un paio di ore, si tratta di un trattamento che va ripetuto almeno una volta a settimana per poter dispiegare i suoi effetti.

Hennè

Hennè è il nome che viene impiegato ad un composto tratto dall’essicazione di specifiche erbe, di origini antiche, tipicamente indonesiane, l’hennè è un ottimo rimedio per chi soffrire della caduta dei capelli.
Si tratta di un impacco in polvere che va spalmato sui capelli e sulla cute da tenere in posa che permette grazie alle proprietà nutritive della sua composizione di rinforzare i capelli e lasciarli forti al tatto riattivando la cute e i bulbi.
Da sostituire al normale balsamo come rimedio naturale.

Zinco e magnesio

Un buon rimedio naturale per la caduta dei capelli è nutrirli con dei minerali che per le loro caratteristiche sono capaci di rinforzare il capello fin dalla radice.
Lo zinco e il magnesio possono essere utilizzate come sostanze da applicare sul capello come impacco o sotto forma di vitamina per integrare la mancanza di minerali in corpo.
Molto spesso, infatti, ad alterare la resistenza dei capelli è anche un’alimentazione sbagliato e uno scarso apporto di vitamine e minerali capaci di incidere negativamente sui capelli fino a determinarne la caduta.

Seme di lime e pepe nero

Tra i rimedi della nonna non poteva mancare l’impiego del lime e del pepe nero si tratta di una composizione capace di riattivare il sistema bulbare e rinforzare i capelli in modo naturale da usare sempre in forma di impacco da applicare come una maschera sui capelli.
Privo di effetti naturali l’azione è rapida e visibile fin dal primo trattamento.

Aglio e latte

Sembra un miscuglio un pò maleodorante ma funziona e anche bene si sa che l’aglio ha di per sè proprietà benefiche per la circolazione.
Le nonne usavano questa soluzione tagliando dei pezzetti di aglio per poi immergerli nel latte.
Dopo un pò in ammollo il composto pronto andava sparso sui capelli e per magia la circolazione del sangue si ritrovava di nuovo attiva.
Ad oggi si ritiene che sia un rimedio naturale ancora efficace da sperimentare a cui far seguire la normale routine come lo shampoo cercando sempre prodotti a basso contenuto di parabeni.

Prezzemolo e rosmarino

Si dice che il prezzemolo vada bene un pò su tutto e certi sono i suoi effetti sui capelli.
Come tradizione vuole il prezzemolo tritato e be sparso sui capelli prima di andare a dormire diminuisce la perdita di capelli giorno dopo giorno con risultati eccellenti già dal primo mese di trattamento.
Egual discorso va fatto con il rosmarino che può essere impiegato al posto dello shampoo.
Le sue proprietà anti-settiche consentono di limitare la caduta dei capelli.
Il preparato è semplice basta immergere del rosmarino grattugiato in acqua calda è usarlo come shampoo e risciacquare.

Alimentazione

Un rimedio naturale per combattere la caduta dei capelli è mangiare sano, ovvero evitare cibi che possono favorire una cute grassa o limitare la circolazione.
Ideale è idratarsi quanto basta e fornire al corpo il giusto apporto proteico come vitamine E e di minerali come magnesio e zinco.
Si tratta di una soluzione facile per stare bene e avere una chioma folta.

Altri rimedi consigliati:

  • Naturale 100%

  • Azione potente

  • Effetto a lunga durata

  • Capelli sani e forti

  • Blocco del DHT

  • Rafforza i Follicoli Piliferi

  • Stimola la crescita

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Anticaduta

  • Stimola la ricrescita

  • Riattiva follicoli spenti

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Clicicamente testato

  • Combatte l'alopecia

  • Risultati in poche settimane

  • Agisce su una vasta area

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Favorisce la rigenerazione dei capelli

  • Rimette in moto i bulbi piliferi

Lascia un commento

Sconto 50% sul miglior Spray AnticadutaScopri di più