Caduta capelli in estate: cosa fare?

⛑ Sai dell'esistenza di Caschi Laser estremamente efficaci per la ricrescita? Clicca qui per informarti.

La caduta dei capelli: un problema della stagione estiva

Se la caduta dei capelli può colpire in qualunque periodo dell’anno, sembra proprio che la stagione estiva rappresenti la nemica numero uno delle nostre chiome. A danneggiare i capelli è in primo luogo l’esposizione ai raggi del sole, che in estate è inevitabilmente più prolungata.

Al contempo in questa stagione aumenta anche il tasso di umidità. I due fattori insieme contribuiscono a creare un mix esplosivo e il problema di certo non riguarda solo i capelli più lunghi e indeboliti. Ecco allora che ci mettiamo tutti, chi più chi meno, alla ricerca di rimedi efficaci che possano frenare se non arrestare del tutto questo fenomeno. Le soluzioni che si possono adottare sono molteplici e promettono tutte una buona efficacia. Ma vediamone dunque alcune tra le più note, per capire quando iniziare il trattamento e come gestirlo in vista della stagione estiva.

Proteggere i capelli dall’esposizione al sole

Chi ama crogiolarsi al sole nella stagione estiva e trascorre molto tempo al mare dovrebbe pensare ad adottare una protezione per i capelli. Essi sono infatti i primi a subire i danni derivanti da un’eccessiva esposizione ai raggi solari. Il capello inizialmente diventa più secco del solito, poi pian piano inizia a indebolirsi e man mano che passano i giorni, se non si interviene, può iniziare a verificarsi anche la caduta. In commercio sono disponibili appositi spray, anche naturali, che possono aiutare a creare una sorta di barriera sul capello, proteggendolo e mantenendolo in salute.

Se invece si preferisce non utilizzare alcun prodotto, può essere sufficiente anche il semplice utilizzo di un cappellino, un fazzoletto, una bandana o qualsiasi cosa possa fungere da schermo. A volte può essere sufficiente una piccola accortezza come questa per preservare la lucentezza e la morbidezza dei capelli ed evitare non solo la caduta ma anche il frequente fenomeno delle doppie punte, la cui formazione, soprattutto sui capelli lunghi, si intensifica proprio nella stagione estiva.

Soluzioni naturali contro la caduta dei capelli in estate

I rimedi più interessanti contro la caduta sono senz’altro quelli naturali. In questo senso pare che proprio la nostra alimentazione trasformarsi in un importante aiuto in questo senso. Una delle sostanze amiche numero uno dei capelli è il betacarotene, contenuto all’interno delle carote. Consumarle significa dunque andare a rafforzare il benessere delle stesse cellule del cuoio capelluto. Gli effetti positivi si vedono già in pochissimo tempo. Quella del betacarotene è una soluzione molto apprezzata da chi soffre del problema della caduta dei capelli, tanto che in commercio esistono anche delle maschere che lo contengono e che sono in grado di promettere risultati apprezzabili se applicate con regolarità.

Bere molta acqua

Chi l’avrebbe mai detto che l’acqua possa aiutare nella difesa del capello e del cuoio capelluto? Gli studi dimostrano che è proprio così. A quanto pare bere la giusta quantità di acqua non fa bene solo alla salute ma anche al capello. In estate diventa fondamentale idratare l’organismo e anche i nostri capelli ne hanno bisogno. Inutile dire che un capello disidratato è un capello indebolito. La disidratazione è inoltre molto spesso legata a una più generale secchezza del cuoio capelluto, che può causare tra le altre cose anche prurito fastidiose desquamazioni. Se non si corre subito ai ripari la situazione può peggiorare e la prima evidente conseguenza di questo malessere è proprio la caduta dei capelli. La quantità corretta di acqua che bisognerebbe bere nell’arco delle 24 ore è di almeno 2 litri, soprattutto in estate, quando il sudore ci fa perdere molti più liquidi del solito, che necessitano di essere reintegrati.

Sfrutta le proprietà nutritive dell’olio di cocco

Un altro prezioso alleato dei nostri capelli è l’olio di cocco. Si tratta di una soluzione interessante per chi intende rafforzare il capelli e restituirgli quella forza che ne va a ridurre anche la caduta. Il capello, infatti, deve essere curato giorno per giorno affinché se ne possa davvero evitare l’indebolimento. Ecco dunque che l’olio di cocco dovrebbe essere spalmato almeno una volta al giorno, per dare modo di agire alla vitamina E in esso contenuta. Non è un caso che molti dei prodotti per capelli attualmente in commercio siano proprio a base di olio di cocco, dagli shampoo ai balsami. Oltre a nutrire il capello, questo olio è in grado di fornirgli la giusta idratazione. Inoltre, esso può essere spalmato anche direttamente sul cuoio capelluto. In tal modo quest’ultimo si ammorbidisce e si vanno a evitare tutti quei problemi di secchezza che alla lunga potrebbero portare anche alla desquamazione e al conseguente antiestetico fenomeno della forfora.

Una dieta equilibrata per evitare la caduta dei capelli in estate

Può quello che mangiamo influire negativamente sulla salute dei nostri capelli? È possibile che l’assunzione regolare di determinati alimenti possa al contrario garantirne il benessere? Sembrerebbe proprio di sì. Studi scientifici hanno dimostrato che vi sono determinati alimenti che andrebbero evitati o comunque assunti in quantità limitate se si soffre di caduta dei capelli. Vediamone quali sono dunque di capire come comportarci. Secondo gli studiosi la prima cosa da evitare sarebbero i cibi grassi. La loro assunzione in ingenti quantità, infatti, non è affatto positiva per il cuoio capelluto e per i capelli stessi. Fa bene invece mangiare frutta e verdura, le quali sono tra le altre cose sono anche ricche di liquidi e possono quindi contribuire all’idratazione.

Prodotti Utili contro la caduta

  • Naturale 100%

  • Azione potente

  • Effetto a lunga durata

  • Capelli sani e forti

  • Blocco del DHT

  • Rafforza i Follicoli Piliferi

  • Stimola la crescita

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Anticaduta

  • Stimola la ricrescita

  • Riattiva follicoli spenti

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Clicicamente testato

  • Combatte l'alopecia

  • Risultati in poche settimane

  • Agisce su una vasta area

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Favorisce la rigenerazione dei capelli

  • Rimette in moto i bulbi piliferi

Attenzione all’uso di prodotti inadatti

Un ultimo consiglio che possiamo dare contro la caduta dei capelli in estate è quello di scegliere con accortezza i prodotti che si vanno ad applicare sul cuoio capelluto. Selezionare con cura anche le tinture è fondamentale per non correre rischi e preservare la salute dei propri capelli.

Lascia un commento

Sconto 50% sul miglior Spray AnticadutaScopri di più