Caduta capelli: qual’è la differenza fra uomini e donne?

⛑ Sai dell'esistenza di Caschi Laser estremamente efficaci per la ricrescita? Clicca qui per informarti.

Il diradamento grave dei capelli (definito come più dei tipici 50-100 capelli che perdiamo quotidianamente) si verifica per circa il 60% degli uomini dai 50 anni e il 40% delle donne dai 40 anni. Mentre la calvizie può essere percepita come un fenomeno maschile, questi numeri suggeriscono che più donne soffrono di perdita di capelli di quanto pensiamo.

La genetica è la causa più comune di perdita di capelli. Ma non dare la colpa alla mamma. Puoi ereditare il tratto di calvizie da entrambi i lati della tua famiglia. Un recente studio ha scoperto che in realtà ci sono 287 regioni genetiche che contribuiscono alla calvizie maschile.

Anche i fattori esterni possono svolgere un ruolo. L’uso di coloranti chimici aggressivi e rilassanti può esacerbare la situazione, mentre lo stress o una dieta squilibrata possono anche portare a un’ulteriore perdita di capelli.

Secondo gli Istituti ufficiali di dermatologia americana, 27 milioni di donne, rispetto a 40 milioni di uomini, hanno raggiunto un certo grado di perdita di capelli quando hanno 80 anni. Il diradamento dei capelli diventa spesso evidente durante la mezza età (di solito più tardi per le donne rispetto agli uomini) ma può iniziare già all’età di 15 anni.

Le donne, rispetto agli uomini, perdono i capelli in modo più ampio, il che significa che si assottigliano dappertutto. Invece, la perdita di capelli maschile è più evidente, perchè inizia con un’attaccatura più alta e spesso si traduce in calvizie completa o quasi. La caduta dei capelli delle donne, sebbene diffusa, colpisce tutta la testa più che l’attaccatura dei capelli.

Le donne possono notare la loro fronte diventare gradualmente più ampia quando tirano indietro i capelli per legarli, ad esempio. Un’altra differenza fondamentale rispetto agli uomini sta nel fatto che raramente il diradamento dei capelli nelle donne progredisce fino alla calvizie.

Cause perdita di capelli in donne e uomini

Ci sono 3 cause principali dietro la caduta dei capelli:

1 – CADUTA DEI CAPELLI ORMONALE

La più comune riguarda il cambiamento ormonale, in particolare i livelli in aumento di diidrotestosterone – DHT. Questi cambiamenti ormonali sono determinati geneticamente, si verificano naturalmente per tutta la vita: iniziano prima per gli uomini e nelle donne sono potenziati dagli effetti della menopausa.

2 – CADUTA DEI CAPELLI DA TRAUMA PSICOLOGICO

Un’altra causa importante è legata a un trauma psicologico. Alcuni eventi stressanti della vita possono indurre i follicoli piliferi a smettere prematuramente di crescere. Tuttavia, questa condizione è spesso temporanea e i capelli ricominciano a crescere 6 mesi dopo il trauma.

3 – CADUTA DEI CAPELLI PER PROBLEMI DI SALUTE

A volte la perdita dei capelli può essere un sintomo di una malattia più grave o di una carenza nutrizionale. Questo è uno dei motivi per cui è così importante parlare con un medico autorizzato di qualsiasi perdita significativa. Valuteranno la tua storia medica, così come la tua perdita di capelli, per assicurarsi che tutto sia a posto.

Infine, la terza e ultima causa più importante riguarda alcuni problemi medici che possono portare alla perdita di capelli: come problemi alla tiroide, carenza nutrizionale, disturbi autoimmuni, farmaci e trattamenti per il cancro, ma se trattati, la crescita dei capelli a volte può ritornare.

Il casco per capelli anti-caduta è unisex, funziona sia sugli uomini che sulle donne con alopecia androgenetica o altri problemi riguardanti i follicoli piliferi. Come abbiamo visto non è un problema solo maschile e le cause che lo scatenano possono essere diverse.

Casco Laser Theradome LH80 PRO
Casco Laser Theradome LH80 PRO

 

 

Come sono fatti i capelli

Il capello possiede una parte morta (fusto), che emerge dal cuoio capelluto, ed una parte viva (radice), che ne assicura la crescita ed il rinnovamento, impiantata abbastanza profondamente nel derma della cute del cranio.Il fusto è composto prevalentemente da una proteina dura (la cheratina), che gli conferisce le proprietà di resistenza e robustezza.

La struttura del capello è molto complessa, composta da molteplici fasci di fibre intrecciate tra loro: questa struttura rende il capello elastico e flessibile. Per semplificare, se immaginiamo di tagliare un capello trasversalmente e di ingrandirne la sezione, notiamo tre cerchi concentrici, come quelli dei tronchi d’albero: il più esterno è la sottile cuticola, che ha il compito di proteggere le parti più interne, ed è costituita da scaglie dure sovrapposte e strettamente aderenti tra loro come le tegole di un tetto.

In posizione mediana c’è la corteccia, lo strato più spesso, che contiene i pigmenti di melanina che conferiscono ai capelli il loro colore, ed al centro troviamo il midollo, costituito da cellule morbide. La radice (o follicolo pilifero) può essere definita la fabbrica del capello: al suo interno possiede una cavità, la papilla, nella quale si insinuano i nervi ed i vasi capillari che portano il nutrimento necessario ad assicurare la continua riproduzione delle cellule della matrice. Questa riproduzione provoca la crescita del capello, che continua ad allungarsi fino al termine del suo ciclo di vita.

Prodotto consigliato per la caduta dei capelli sia nell’uomo che nella donna:

  • Naturale 100%

  • Azione potente

  • Effetto a lunga durata

  • Capelli sani e forti

  • Blocco del DHT

  • Rafforza i Follicoli Piliferi

  • Stimola la crescita

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Anticaduta

  • Stimola la ricrescita

  • Riattiva follicoli spenti

  • Capelli sani e Rafforza il colore

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Clicicamente testato

  • Combatte l'alopecia

  • Risultati in poche settimane

  • Agisce su una vasta area

  • Inovativa Tecnologia Laser

  • Favorisce la rigenerazione dei capelli

  • Rimette in moto i bulbi piliferi

Lascia un commento

Sconto 50% sul miglior Spray AnticadutaScopri di più